DODGE WC 52 - U.S. ARMY 1944 - Vivere la storia

Vai ai contenuti

Menu principale:

DODGE WC 52 - U.S. ARMY 1944

VEICOLI

Nel corso della seconda guerra mondiale la Dodge, una società del gruppo Chrysler, progettò e costruì diverse serie di veicoli da trasporto ruotati, con capacità di carico variabili da ½ T a 2 ½ T. Questi veicoli furono utilizzati dall'esercito statunitense su tutti i teatri di guerra e, in alcuni casi, furono distribuiti anche agli alleati in base alla legge affitti e prestiti.
I veicoli da ½ T si dimostrarono un po' troppo leggeri per le missioni che dovevano essere svolte in ambito militare soprattutto per il trasporto promiscuo armi, materiali e personale, quindi la Dodge sviluppò, verso la fine del 1941, una nuova classe di veicoli, ancora non esistente all'epoca, cioè i ¾ T, praticamente basandosi sulla stessa architettura, ben provata, già usata per i veicoli di classe minore, aumentando tuttavia la potenza e le dimensioni generali
Questi veicoli vennero definiti dalla Chrysler "Jeep Big Brother" e talvolta erano indicati colloquialmente dai militari come "Beep" (Big jeep). I veicoli erano equipaggiati con i motori Dodge L da 3772 cm3 e 92 HP, ne furono costruiti in totale 150.819, nel periodo 1942-45, rendendolo uno dei veicoli tra i più diffusi nell'esercito statunitense.
I vari allestimenti prodotti  dalla Dodge pur con lo stesso chassis  prendono nomi differenti a seconda del ruolo, Il tipo qui rappresentato è il veicolo WC 52 per trasporto truppa o uso promiscuo.con argano frontale,
La velocità massima era di circa 108 km/h., impianto elettrico a  6 V come lo standard dei veicoli USA con trazione integrale e marce ridotte.
L'allestimento del mezzo di Vivere la Storia è perfettamente funzionante ed omologato per la circolazione stradale e rappresenta un Dodge WC 52 appartenente al 351 Reggimento dell'88 Infantry Division il reparto americano che per primo liberò Verona entrando in città il 26 aprile 1945
.



 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu